servizio

PRESENTAZIONE MACCHINARIO VAPORIZZO BREVETTATO HAS TRADE

Le macchine di vaporizzazione dei tessuti vengono utilizzate nell’ industria della lavorazione delle fibre tessili, specificatamente nel settore della stampa dei tessuti. Il vaporizzo può essere considerata una macchina chiave in ogni stamperia, il suo processo serve a fissare stabilmente i coloranti della fibra di un tessuto sfruttando le proprietà fisiche del vapore d’ acqua che riscalda velocemente il tessuto apportando inoltre umidità per condensazione. L’ azione combinata di temperatura e umidità diffonde all’ interno delle fibre il film di colorante depositato superficialmente con una precedente lavorazione. Lo sviluppo di moderni processi di stampa realizzati con macchine a getto d’inchiostro (stampa digitale), ha mostrato dei problemi ai quali i costruttori di vaporizzi cercano soluzioni. Uno dei principali problemi è dato dallo sfregamento per contatto che il tessuto, messo in falda, subisce durante l’attraversamento della camera di trattamento inoltre utilizzatori richiedono vaporizzi con contenuto e dimensioni accettabili per avere produzioni orarie discrete e soddisfare le esigenze della stampa meccanica, ma nello stesso vaporizzo trattano tessuti stampati con macchine a getto d’inchiostro. Inoltre, notoriamente, i montaggi su bronzine, cuscinetti a sfere, catene meccaniche immersi nel vapore, se rimangono fermi a lungo tendono a bloccarsi e lo sviluppo del trasportatore a catene magazzino su più percorsi a “S” richiede numerosi ingranaggi di rinvio montati su perni a rotolamento. In aggiunta, il meccanismo a leve, per come è congegnato, risulta un sistema che necessita di frequenti interventi di manutenzione. Il compito che l’ azienda si era prefissata era quello di risolvere i problemi sopra esposti, realizzando una macchina per il vaporizzaggio di tessuti che consentisse di incrementare, quando richiesto, l'interasse tra le falde di tessuto in trattamento e che posstesse presentare, a parità di prestazioni, un ingombro in pianta ridotto rispetto alle macchine per il vaporizzaggio di tessuti di tipo noto che offrono questa possibilità. Nell'ambito di questo compito, uno scopo è stato quello di realizzare una macchina per il vaporizzaggio di tessuti che assicurasse un' elevata affidabilità di funzionamento pur richiedendo ridotti interventi di manutenzione, e che fosse in grado di operare una riduzione del numero di falde di tessuto in trattamento e il loro ripristino quando richiesto, in modo rapido e preciso. Un ulteriore scopo è stato quello di proporre una macchina per il vaporizzaggio di tessuti che possa essere prodotta con costi competitivi. Questo compito e altri scopi, sono stati raggiunti dalla macchina per il vaporizzaggio di tessuti brevettata dalla Has Trade srl ( brevetto nr. B162875 ).